Camillo Cardinal Ruini Camillo Cardinal Ruini
Function:
Cardinal Vicar of Roma, Italy
Title:
Cardinal Priest of S Agnese fuori le mura
Birthdate:
Feb 19, 1931
Country:
Italy
Elevated:
Jun 28, 1991
More information:
www.catholic-hierarchy.org
Send a text about this cardinal »
View all articles about this cardinal »
Italian Da Ruini un manifesto politico
Jan 30, 2006
Il presidente della Cei chiede ad elettori e parlamentari di prestare attenzione alla famiglia, fondata esclusivamente sul matrimonio, e alla vita "fin dal suo concepimento e fino al suo termine naturale".  Ruini ha aperto il Consiglio Permanente della Cei con una prolusione a 360 gradi: affronta le questioni internazionali, per poi dilungarsi sulla situazione politica italiana. Villetti: un manifesto politico elettorale, si propone come ago della bilancia del giorno dopo.

(sdionline.it, 23 gennaio 2006) La Chiesa afferma di non schierarsi politicamente alle elezioni di aprile, ma dà chiare indicazioni sui valori da tutelare. Il 'manifesto' del cardinale Camillo Ruini parla da solo. Nonostante assicuri che "la Chiesa non si schiererà", il presidente della Cei chiede ad elettori e parlamentari di prestare attenzione alla famiglia, fondata esclusivamente sul matrimonio, e alla vita "fin dal suo concepimento e fino al suo termine naturale".
Ruini ha aperto il Consiglio Permanente della Cei con una prolusione a 360 gradi: affronta le questioni internazionali, per poi dilungarsi sulla situazione politica italiana.
“Il Cardinal Ruini – commenta Roberto Villetti della Rosa nel Pugno - ha presentato un suo vero e proprio manifesto politico elettorale. Lo scopo è evidente. Qualsiasi schieramento vinca le elezioni, sosterrà che ciò è avvenuto per i voti cattolici che grazie a lui ha orientato la Conferenza episcopale italiana. In questo il presidente della Cei dimostra di avere una grande capacità tattica, già del resto ben sperimentata quando ha fatto figurare l’esistenza di una maggioranza integralista in Italia assumendosi la paternità di tutti i non votanti in occasione del referendum sulla fecondazione assistita. Ruini in questo modo continua ad essere un protagonista della vita politica italiana: fa l’ago della bilancia ma per il giorno dopo. Nessuno si può permettere di limitare in alcun modo il diritto di espressione di chiunque. Non saremo quindi noi a invocare censure nei confronti del cardinal Ruini. Resta però il fatto che tutto ciò contraddice lo spirito del Concordato che assicura alla Chiesa cattolica privilegi storicamente giustificati soltanto con una rinuncia a interferire nella vita politica italiana. E proprio perché in nome dei principi della democrazia liberale non vogliamo condizionarne la piena libertà – conclude l’esponente socialista della Rosa nel Pugno - vanno superati tutti quei privilegi di cui attualmente gode la Chiesa nel nostro Paese”.
“Dalla famiglia alla politica estera, dall'energia alle infrastrutture: ormai non c'è questione che sfugga a Ruini”, ha aggiunto Daniele Capezzone, definendo l'intervento di Ruini un vero e proprio “programma di governo, un avvertimento elettorale ai poli, e un'opa sulla società Italiana”.
Il presidente dei vescovi italiani è tornato ancora una volta a difendere la famiglia fondata sul matrimonio e a scagliarsi contro i Pacs. E va oltre: Ruini richiama elettori e parlamentari ad una maggiore attenzione nelle scelte da fare sul tema. “La tendenza diffusa in molti Paesi e ben presente in Italia - ha detto il presidente della Cei - ad introdurre normative che comprometterebbero gravemente il valore e le funzioni della famiglia legittima fondata sul matrimonio” richiede “un supplemento di attenzione a questi temi nelle scelte degli elettori e poi nell'esercizio delle loro responsabilità da parte dei futuri parlamentari”. Sulle tematiche della famiglia, della natalità e dell'educazione, ha aggiunto Ruini “l'Italia ha bisogno di un forte e durevole impegno” sia “sul versante culturale e morale” che “su quello delle politiche sociali”.
40 READERS ONLINE
INDEX
RSS Feed
back to the first page
printer-friendly
CARDINALS
in alphabetical order
by country
Roman Curia
under 80
over 80
deceased
ARTICLES
last postings
most read articles
all articles
CONTACT
send us relevant texts
SEARCH