Camillo Cardinal Ruini Camillo Cardinal Ruini
Function:
Cardinal Vicar of Roma, Italy
Title:
Cardinal Priest of S Agnese fuori le mura
Birthdate:
Feb 19, 1931
Country:
Italy
Elevated:
Jun 28, 1991
More information:
www.catholic-hierarchy.org
Send a text about this cardinal »
View all articles about this cardinal »
Italian Ruini scomunica la Lega e Casini
Nov 24, 2005
Il cardinale Ruini è in questo momento il personaggio politico italiano più ascoltato.Dopo l'impegno sulla difesa della vita fin dal suo concepimento è passato a vie di fatto con la Lega e Casini sulla riforma in 55 articoli della Costituzione.

(corsera.it, 18 novembre 2005) In prosieguo dovrebbe attaccare per coerenza il governo nella difesa dei valligiani di Val di Susa che si ribellano alla Tav, delle popolazioni che si difendono bloccando i binari ferroviari e le strade dalle discariche che inquinano le loro terre coltivabili, dei sardi che vogliono liberare La Maddalena dai sommergibili atomici USA.

Coerenza nella difesa della vita dall'alfa all'omega. Staremo a vedere se la Cei saprà compiere la sua opera che si concentra nell'uomo.Bene la scomunica della devolution nella parte che riguarda la sanità. Scomunica che colpisce Bossi, Berlusconi e Fini e che sconfessa Casini. Quest' ultimo ha peccato e nel peccare ha commesso uno scandalo accettando supinamente la riforma della Costituzione. " Se il tuo occhio ti scandalizza, cavalo: è meglio per te entrare nel Regno di Dio con un occhio solo, che essere gettato nella Geenna,dove il loro verme non muore e il fuoco non si estingue" ( Marco, 9,47). Ora Casini chiede perdono e l'Udc tenta di cavarsela invitando i suoi fedeli elettori alla libertà di voto nel referendum confermativo. " Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che rassomigliate a sepolcri imbiancati: essi all'esterno sono belli a vedersi, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni putridume. Così anche voi apparite giusti all'esterno davanti agli uomini, ,ma dentro siete pieni d'ipocrisia e d'iniquità" ( Matteo, 23, 27-28). La condanna assoluta della Chiesa delle posizioni ideologiche e politiche della Lega e del governo. La Cei si sta rendendo conto della deriva fascista della riforma costituzionale che appare evidente nella alterazione degli equilibri istituzionali. Il rischio già segnalato in altre nostre note è evidente.La questione delle prerogative regionali in talune materie d'interesse generale e nel caso di specie l'organizzazione sanitaria appaiono lesive del diritto di eguaglianza che si sostanzia nella differenziazione sociale ed economica da regione a regione. La penalizzazione dei ricoveri fuori regione prevista dalla finanziaria è la cartina di tornasole che la differenziazione sociale ed economica è palpabile. Il funzionamento o la disfunzione tra regione e regione deve essere corretto a livello nazionale altrimenti il flusso di ricoveri verso regioni funzionanti aumenterà progressivamente. Si creano situazioni di posizioni dominanti in un settore economico e sociale che non possono essere tollerato da uno Stato di diritto. Le stesse considerazioni valgono per le altre due materie assegnate alle regioni. Scuola e polizia amministrativa. L'insegnamento diventa facoltativo negli indirizzi e sbilanciato nei mezzi, sicché alla fine l'obiettivo essenziale di coltivare le generazioni e di strapparle all'analfabetismo non si realizzerà in modo da offrire a ciascun cittadino in età scolare l'apprendimento di base né agli studenti di valorizzare adeguatamente e al meglio le rispettive attitudini allo studio.L'opera di formazione sarà zoppa. Quanto al trasferimento dell'altra materia sorge il dubbio, più che un dubbio è una certezza, che favorisca la mafia e la'ndrangheta, trattandosi di compiti di rilevanza amministrativa. La lettura di 55 articoli che attendono la firma del capo dello Stato e la conferma referendaria proporrà ulteriori scomuniche non solo da parte del cardinale Ruini. Sono in gioco gli equilibri istituzionali già compromessi dal governo Berlusconi e dalla sciagurata maggioranza che lo sostiene. I Maddaleni pentiti dell'Udc sapranno cogliere l'occasione per mollare il governo?
50 READERS ONLINE
INDEX
RSS Feed
back to the first page
printer-friendly
CARDINALS
in alphabetical order
by country
Roman Curia
under 80
over 80
deceased
ARTICLES
last postings
most read articles
all articles
CONTACT
send us relevant texts
SEARCH