Vincent Gerard Cardinal Nichols Vincent Gerard Cardinal Nichols
Function:
Archbishop of Westminster, England
Title:
Birthdate:
Nov 08, 1945
Country:
England
Elevated:
Feb 22, 2014
More information:
Send a text about this cardinal »
View all articles about this cardinal »
Italian Nichols, fiori imbarazzanti
Jan 18, 2014
Damian Thompson, del Daily Telegraph, scrive del neo cardinale britannico Vincent Nichols, uno dei due “residenziali” premiati con la porpora nel prossimo Concistoro da papa Francesco. E ricorda che il futuro Principe della Chiesa nel 2009 ha offerto fiori sull’altare delle divinità indiane. La notizia era sul sito diocesano di Westminster. Ma dopo che Damian Thompson ne ha scritto la frase incriminata è stata cancellata dal sito web, un segno evidente di imbarazzo.

Damian Thompson, del Daily Telegraph , si è occupato  del neo cardinale britannico Vincent Nichols, uno dei due “residenziali” premiati con la porpora nel prossimo Concistoro da papa Francesco. E ricorda qualche cosa che certamente può essere considerato imbarazzante: e cioè che il futuro Principe della Chiesa nel 2009 ha offerto fiori sull’altare delle divinità indiane. Non era un segreto: la notizia era sul sito diocesano di Westminster. Ma dopo che Damian Thompson ne ha scritto la frase incriminata è stata cancellata dal sito web, un segno evidente di imbarazzo.  

La visita ha avuto luogo sabato 21 novembre, durante la Interfaith Week, in occasione del compleanno del leader mondiale degli indù che pregano al Mandir di Neasden, Sua Santità Pramukh Swami Maharaj.

Nichols è stato ricevuto  dal responsabile del Mandir, in maniera tradizionale; sulla fronte gli è stato applicato un segno rosso e sul polso è stato legato un filo, in segno di amicizia e di buona volontà. Nel sancta sanctorum del Mandir Nichols ha offerto fiori all’altare delle divinità, e poi davanti alla divinità Shri Nilkanth Varni ha pregato insieme al suo anfitrione per la pace e l’armonia nel mondo.

E’ ovvio che Nichols non crede negli dei – pagani, secondo una prospettiva cristiana – al cui altare ha offerto fiori. Ma l’episodio non testimonia di sicuro a favore della prudenza necessaria nella pratica del dialogo interreligioso. Come d’altronde in un episodio precedente quando a Birmingham permise che una cappella fosse usata per celebrare la nascita di Maometto.

Tutto sarebbe scusabile – agli occhi dei cattolici inglesi che stanno scrivendo commenti pepati sul web – se Nichols non fosse noto come, diciamo, un non simpatizzante del cattolicesimo tradizionale. Scrive un blogger: “Dopo aver sventolato un indice ammonitore verso i Tradizionalisti Anglicani che vogliono entrare nella Chiesa di Roma, l’arcivescovo Nichols sceglie di andare al più grande tempio indù d’Europa per ricevere una benedizione pagana”.

Conclude Thompson: “Si può capire quest’ira. Il leader della Chiesa cattolica in Inghilterra e Galles non ha problemi a prendere parte a cerimonie indù, ma provate a chiedergli di dire messa secondo il Vecchio Rito e non andrete molto lontano”.

http://www.lastampa.it/2014/01/16/blogs/san-pietro-e-dintorni/nichols-fiori-imbarazzanti-xKVntVIfu8aBANtdT6xfsK/pagina.html
38 READERS ONLINE
INDEX
RSS Feed
back to the first page
printer-friendly
CARDINALS
in alphabetical order
by country
Roman Curia
under 80
over 80
deceased
ARTICLES
last postings
most read articles
all articles
CONTACT
send us relevant texts
SEARCH