Péter Cardinal Erdõ Péter Cardinal Erdõ
Function:
Archbishop of Esztergom-Budapest, Hungary
Title:
Cardinal Priest of St Balbina
Birthdate:
Jun 25, 1952
Country:
Hungary
Elevated:
Oct 21, 2003
More information:
www.catholic-hierarchy.org
Send a text about this cardinal »
View all articles about this cardinal »
Italian Intervista con il cardinale Peter Erdő sulle sfide della Chiesa nei Paesi ex comunisti dell'Europa
May 07, 2007
Cardinali e vescovi di alcuni Paesi dell’Europa ex-comunista si sono incontrati il 2 e il 3 maggio scorsi a Praga per uno scambio di esperienze sul rapporto tra Stato e Chiesa. L’incontro è stato introdotto dal cardinale Miloslav Vlk, arcivescovo della città.

(Radio Vaticana, 06/05/2007) “Diciassette anni dopo il cambiamento del sistema – ha detto il porporato - dobbiamo confrontare i nostri problemi per vedere come risolverli”. Nella Repubblica Ceca nei rapporti fra lo Stato e la Chiesa alcuni nodi devono essere ancora risolti, come la modalità della restituzione dei beni della Chiesa confiscati durante il comunismo. Nello stesso tempo cresce anche in quest’area il fenomeno del secolarismo. Come diffondere in questo contesto il messaggio evangelico? Marta Vertse lo ha chiesto al cardinale Peter Erdő, primate d’Ungheria e presidente del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa:

R. – Proprio per questo è così tanto importante l’utilizzo dei mezzi di comunicazione per arrivare alla gente, per offrire una informazione autentica e chiara sulla nostra fede, con la necessaria forza emotiva. Questa è una grande possibilità offerta dai mass media..

D. – Eminenza, i partecipanti all’incontro hanno deciso di proseguire il dialogo e lo scambio delle esperienze?

R. – Certamente, questo impegno è stato anche già manifestato a Budapest due anni fa, quando l’argomento principale riguardava il cambiamento antropologico in questa parte del continente europeo. Ovviamente non abbiamo nessuna intenzione di fondare una istituzione stabile per la collaborazione dei vescovi di questa nostra regione. Ma questi incontri occasionali su argomenti che ci interessano particolarmente sembrano molto utili e ci permettono anche di rafforzare la fratellanza fra di noi. Si può imparare molto dalle esperienze degli altri. Le sofferenze ed i problemi attuali sono tra l’altro molto comuni in queste società. Anche la questione della giustizia sociale, che sta tornando fortemente in primo piano, deve essere affrontata tenendo presente ed anche diffondendo la Dottrina sociale della Chiesa, che malgrado l’eventuale indifferenza della società verso l’insegnamento della Chiesa, costituisce una base oggettivamente solida per affrontare e risolvere le diverse e gravi questioni relative alla giustizia.
44 READERS ONLINE
INDEX
RSS Feed
back to the first page
printer-friendly
CARDINALS
in alphabetical order
by country
Roman Curia
under 80
over 80
deceased
ARTICLES
last postings
most read articles
all articles
CONTACT
send us relevant texts
SEARCH