Angelo Cardinal Scola Angelo Cardinal Scola
Function:
Patriarch of Milano, Italy
Title:
Cardinal Priest of Seven Most Holy Apostles
Birthdate:
Nov 07, 1941
Country:
Italy
Elevated:
Oct 21, 2003
More information:
www.catholic-hierarchy.org
Send a text about this cardinal »
View all articles about this cardinal »
Italian Eucaristia, dono di Dio per la vita del mondo
Jun 19, 2008
L'’assise del Congresso eucaristico internazionale preparata dal simposio teologico. Scola: nella comunione l’'accesso alla verità

(Avvenire, 15 giugno 2008) Per celebrare «L’'Eucaristia, dono di Dio per la vita del mondo». Da oggi, e per sette giorni, lungo questo itinerario si muoverà il 49° Congresso eucaristico internazionale, in programma fino a domenica prossima a Québec, in Canada, per l’'apertura del quale Benedetto XVI ha registrato ieri mattina un videomessaggio che sarà proiettato durante i primi lavori.

Un «gesto di vicinanza», questo del Papa, che assieme all’'invio di un suo legato personale, il cardinale Jozef Tomko, presidente emerito del Pontificio Comitato per i Congressi eucaristici internazionali, e al fatto che lo stesso Pontefice terrà, il 22, l’omelia della Messa conclusiva in collegamento video via satellite, mostra quanto Benedetto XVI sia vicino a questo straordinario evento di Chiesa.

Ad aprirlo sarà la Messa celebrata dallo stesso Tomko, che aveva curato tutto il lavoro di preparazione del Congresso in collaborazione col cardinale Marc Ouellet, arcivescovo di Québec e primate del Canada. Come sempre in queste occasioni, nell’'organizzazione dell’'appuntamento si è cercato di coinvolgere il più possibile la «base» della comunità cristiana, e in questo senso non solo la diocesi di Québec, ma tutta la Chiesa canadese, ha effettivamente cercato di cogliere in questo iter l'’occasione di un profondo rinnovamento spirituale. A scandire così questo percorso sono stati incontri di studio, catechesi, conferenze, dibattiti, liturgie e adorazione eucaristica; particolarmente significativa, in questa fase di preghiera e di ricerca interiore, è stata l'’adesione dei giovani, ai quali si deve l'’idea dell’'Arca della Nuova Alleanza, un simbolo religioso che è stato accompagnato in pellegrinaggio in tutte le diocesi canadesi, per annunciare il Congresso e sensibilizzare le comunità locali ai contenuti e finalità dell’'evento eucaristico.

Realizzata da Alain Rioux, artigiano del Québec, che l’'ha costruita con legno proveniente da diversi Paesi del mondo (a rappresentare l’'universalità della Chiesa), l’'Arca è caratterizzata da una grande varietà di simboli che richiamano i tre grandi obiettivi del Congresso Eucaristico: catechetico, liturgico e di impegno personale in nome della fede.

Il simbolo del Congresso è stato benedetto dal Papa in Vaticano, l’'11 maggio 2006, durante la visita ad limina dei vescovi del Québec, e alla fine dello stesso mese ha iniziato il suo lungo pellegrinaggio attraverso il Canada, conclusosi a Québec il 25 maggio di quest’anno, solennità del Corpus Domini. «Bussola» del Congresso sarà il documento teologico di base elaborato da un gruppo di teologi, esegeti e catecheti che ha lavorato sotto la presidenza di monsignor Pierre-André Fournier, vescovo ausiliare di Québec, assistito da monsignor Jean Picher, segretario generale del Congresso. Com'’è poi consuetudine nei raduni eucaristici internazionali, il Congresso è stato preceduto da un Simposio teologico internazionale svoltosi dall'’11 al 13 giugno presso l'’Università Laval, durante il quale, nel contesto della tematica generale e con una particolare angolatura ecumenica, sono stati evidenziati tre specifici ambiti di riflessione:

«L'’Eucaristia, dono escatologico nella storia», «L’'Eucaristia, dono costitutivo della Chiesa nel mondo», «L’'Eucaristia dono per la missione».

Al simposio, tra gli altri, hanno preso parte i cardinali Angelo Scola, Walter Kasper, Sean O'Malley, Peter Turkson, e André Vingt-Trois, gli arcivescovi di Medellín, Alberto Giraldo Jaramillo, l'’emerito di Algeri, Henri Teissier, e il gesuita Cesare Giraudo, del Pontificio Istituto Orientale.

Nella celebrazione eucaristica «si mostra con tutta evidenza come l'’accesso alla verità di Dio si dà solo nella comunione». Un dato che «intercetta una problematica antropologica decisiva – la relazione tra persona e comunità e la pone obiettivamente in rapporto con la vita dell’Unitrino ».

L’'Eucaristia, infatti, «mostra che la nostra libertà è chiamata ad esprimersi nell'’essere-con e nell'’essere-per l'’altro». Lo ha detto il cardinale Angelo Scola, patriarca di Venezia, intervenendo lo scorso 11 giugno al Simposio internazionale di teologia che, nel Pavillon Palais-Prince della Città universitaria a Québec, ha preceduto di qualche giorno, secondo tradizione, la celebrazione del Congresso eucaristico internazionale.

Parlando di «Dono trinitario: incarnazione, mistero pasquale ed Eucaristia», nella sua lunga relazione il cardinale ha posto in evidenza come la celebrazione eucaristica sia «paradigmatica della dimensione comunionale della vita cristiana». In essa infatti «ognuno è chiamato personalmente a partecipare al divino banchetto, trovandosi nel contempo parte di una assemblea che è 'una sola cosa' in Cristo».

È infatti «nella comunione eucaristica che si esprime sacramentalmente l’'essere della Chiesa come 'popolo adunato dall’'unità del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo'». Da questa premessa, dunque, si scopre «come il dono eucaristico abiliti la libertà credente a vivere in pienezza anche la responsabilità sociale».

Per questo, ha aggiunto Scola, «quando il cristiano si impegna con i diversi aspetti della vita associata che quotidianamente condivide con i suoi fratelli uomini, non avrà bisogno di mettere tra parentesi la propria fede e nemmeno di ridurla a 'pretesto', da lasciarsi alle spalle nel concreto dell'’azione sociale». Come la dimensione antropologica, «anche la dimensione sociale è implicata nel sacramento grazie alla sua capacità di conformare l’'esistenza del credente alla comunione ecclesiale dentro le circostanze del vivere comune».
48 READERS ONLINE
INDEX
RSS Feed
back to the first page
printer-friendly
CARDINALS
in alphabetical order
by country
Roman Curia
under 80
over 80
deceased
ARTICLES
last postings
most read articles
all articles
CONTACT
send us relevant texts
SEARCH