Angelo Cardinal Scola Angelo Cardinal Scola
Function:
Patriarch of Milano, Italy
Title:
Cardinal Priest of Seven Most Holy Apostles
Birthdate:
Nov 07, 1941
Country:
Italy
Elevated:
Oct 21, 2003
More information:
www.catholic-hierarchy.org
Send a text about this cardinal »
View all articles about this cardinal »
Italian Scola rifà la scuola. Un commento di Pietro De Marco
Jul 31, 2006
Quando il cardinale Carlo Maria Martini era arcivescovo di Milano, facevano rumore le omelie che egli pronunciava alla festa di sant'Ambrogio. I suoi antiberlusconiani "discorsi alla città" erano oggetto di disputa politica ed erano rilanciati con enfasi su "l'Unità" e "la Repubblica". Il principale ghostwriter del cardinale per quei discorsi siede in parlamento da due legislature: è il prodiano Franco Monaco, della Margherita. Di Sandro Magister

Ma ritiratosi Martini, quella tradizione non si è interrotta. Ha solo cambiato città, protagonista e orientamento. Il cardinale che ha preso il posto di Martini come autore di annuali omelie civiche è il patriarca di Venezia Angelo Scola. Dal 2002, ogni anno a metà luglio, festa del Redentore, egli indirizza alla città ma più latamente all'Italia un discorso sull'agire politico cristianamente ispirato. Per queste omelie Scola non ha ghostwriter: quello che dice è farina del suo sacco e si nutre dei suoi maestri Luigi Giussani e Hans Urs von Balthasar.
Quest'anno il tema prescelto è stato la scuola. La tesi del cardinale è che i soggetti della società civile se ne reimpossessino, strappandola alla scuola unica di stato e al suo monopolio culturale.
A dare grande risalto all'omelia di quest'anno di Scola è stato il "Corriere della Sera" con un'intervista di Aldo Cazzullo al cardinale che ne ha anticipato i contenuti essenziali. Lo stesso giorno, 16 luglio, "Avvenire" ha stampato in anteprima l'omelia quasi per intero.
L'attacco di Scola alla scuola di stato ha naturalmente fatto inalberare i giornali della sinistra che in passato tifavano per Martini. Ma come si articola, in realtà, la sua tesi? Ne trovi una sintesi e un commento in www.chiesa.espressonline.it, a firma di Pietro De Marco: "Una scuola di tutti oltre la scuola di stato". Un autore che De Marco cita a sostegno di Scola e' l'americano Edward Feser. Per saperne di più sul suo pensiero, vedi ad esempio la nota da lui messa in rete in quell'agorà del neoconservatorismo che e' "New Republic", con l'eloquente titolo: "L'islam ha bisogno di un Lutero o di un papa?". La sua traduzione italiana e' uscita sul numero 23, 2004 di "Fondazione Liberal".
L'omelia del cardinale Scola è nel sito del patriarcato di Venezia: "Educare nella società in transizione".
48 READERS ONLINE
INDEX
RSS Feed
back to the first page
printer-friendly
CARDINALS
in alphabetical order
by country
Roman Curia
under 80
over 80
deceased
ARTICLES
last postings
most read articles
all articles
CONTACT
send us relevant texts
SEARCH