Angelo Cardinal Scola Angelo Cardinal Scola
Function:
Patriarch of Milano, Italy
Title:
Cardinal Priest of Seven Most Holy Apostles
Birthdate:
Nov 07, 1941
Country:
Italy
Elevated:
Oct 21, 2003
More information:
www.catholic-hierarchy.org
Send a text about this cardinal »
View all articles about this cardinal »
Italian Il cardinale Scola esorta i detenuti: «Dovete evitare l'ozio involontario»
Jan 09, 2011
Il patriarca di Venezia lancia un messaggio di speranza: «Sappiate che ogni problema può essere superato». Sulla crisi economica: «Solleviamoci dal dominio del peccato»

VENEZIA - «Quando penso ai problemi del sovraffollamento e dell’angoscia derivante dalla non certezza della pena, mi viene sempre in mente che la condanna peggiore è quella dell’ozio involontario a cui voi detenuti siete spesso costretti, per cui dovete far di tutto per combatterlo». Lo ha detto il patriarca di Venezia, cardinale Angelo Scola, nell’incontro con i detenuti che ha seguito la celebrazione della Santa Messa di Natale, nel carcere di Santa Maria Maggiore. Lo spunto alle parole del Patriarca è stato offerto dalla riflessione che i detenuti hanno incentrato sul tema della conversione dell’Innominato nei Promessi sposi. «Il messaggio importante per ogni uomo - ha proseguito Scola - è che si può cambiare, perchè non esiste alcuna situazione, per tragica che sia, che con l’aiuto di Dio non possa essere superata. E, per voi, il cambiamento deve cominciare qui: imparate una lingua, leggete, mettete a frutto questo tempo nella solidarietà vera. In un modo o nell’altro, dovete lavorare otto ore al giorno, così come fanno i vostri parenti e amici fuori di qui».

Scola ha poi aggiunto: «Risollevare ogni uomo dal dominio del peccato e della morte è la ragione di questo nuovo millennio, così carico di radicali cambiamenti e così provato dal travaglio di una crisi economica tra le più gravi e, in Italia, da una crisi politica davvero pesante». «Quanti opinion leader, sapienti e scienziati - ha sottolineato Scola - pensano che l’uomo possa badare da solo a se stesso! Quanti politici e vescovi pensano: "Sì, Dio c’è, ma io, solo io sono l’attore!" Per poter passare realmente da un tempo di tristezza a uno di gioia, da un tempo di timore a uno di speranza, dobbiamo essere degni del Dio che, nel Santo Natale, è veramente con noi».

Successivamente, all’offertorio, i detenuti hanno consegnato al Patriarca una somma di denaro raccolta per l’adozione a distanza di un bambino povero del Terzo Mondo, mentre, in conclusione, il cardinal Scola, dopo aver scambiato un segno di pace con tutti i presenti, ha richiamato l’attenzione sulla «dedizione al lavoro» della polizia penitenziaria. (Ansa)

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2010/22-dicembre-2010/cardinale-scola-esorta-detenuti-dovete-evitare-ozio-involontario-181128613935.shtml
56 READERS ONLINE
INDEX
RSS Feed
back to the first page
printer-friendly
CARDINALS
in alphabetical order
by country
Roman Curia
under 80
over 80
deceased
ARTICLES
last postings
most read articles
all articles
CONTACT
send us relevant texts
SEARCH